Cambiare il sistema di produzione degli uova per un circolo vertuoso

Un francese mangia circa 240 uova per anno, una gallina depone 300 uova per anno e può nutrirsi di 50kg di rifiuti su un'anno, sia 1/7 della produzione di un cittadino (354kg di scarti per abitante in Francia). Quindi, pensiamo che é possibile di entrare in un circolo virtuoso, e cambiare le cose. 

Il circolo vertuoso in video

Cercle vertueux italien

Il pollaio connesso Eggs iting in dettaglio.

L'installazione e la personnalizzazione del pollaio eggs-iting è agevolata fatta con mattone in legna macinato, proviniente dalle varietà di alberi locali. 

Fabbricati con diversi tipi di legno locali di cui la produzione applica complessivamente le norme PEFC, i mattone sono anche proposte alla vendita indivualmente (ameliorazione, sostituzione). 

Tutti i mattone eggs-iting sono compatibili potendo essere connessi, offrendo agli utenti diverse possibilità di personnalizzazione ed ameliorazione. 

Il pollaio connesso si autoalimenta grazie a un pannello solare ricaricando delle batterie GEL AGM.

In questa pratica ecoresponsabile, ottimizziamo la capacità della batteria ed i periodi di ricarica. Il consumo è controllato per l'utilizzazione di una carta SBC alta qualità industriale ed efficiente.

Poi, alcuni mecanismi permettendo di aprire e chiudere la porta del pollaio automaticamente.

Il pollaio dispone di diversi sensori : luminosità, umidità, temperatura, presenzia dell'animale, livello di cibo e di acqua, una videocamera permettendo l'identificazione degli uova nelle buche...

Tutte queste tecnologie sono fatti senza avere un impatto sulle galline.

I differenti sensori permettendo di associare una serie di dato, che quando sono tratte per i nostri server, permettono di informare l'allevatore ed offrirlo delle riccomandazioni ed accompagnarlo nella sua attitudine ecoresponsabile per prendere in mano il suo consumo.

Questo ci permette anche di aggiungere un'approcio ludico permettendo di fare una sfida in famiglia o all'interno di un'impresa. Tutte queste informazioni sono disponibili sulla piattaforma web e cellulare.

L'apertura dell'API permetterà agli sviluppatori di creare giocchi ed applicazioni per la comunità.

Quindi, lo scopo è introdurre di nuovo dei pollai in mani privati nelle case e nelle imprese disponendo degli spazi verdi dove la manutenzione è un problema, anche negli instituti scolastichi e ridurre i rifiuti per permettere l'apprendimento tirocinio dei gesti ecorisponsabili.

Sostegno Europeo per il pollaio connesso Eggs iting

"E' con estrema satisfazione che vedo il progetto del pollaio connesso prendere forma.(...) Quest'approcio che assegna il benessere dell'animale e la tracciabilità si pone un'alternativa agli allevamenti industriali, implicando il consumatore. (...) Per tutte queste ragioni, come Vicepresidente della commissione ambiente, la salute e la sicurezza alimentare, sostegno questo progetto innovante della mia circoscrizione e gli auguro il migliore esito per il futuro ! "

Gilles PARGNEAUX, deputato europeo, Vicepresidente della Commissione per l'ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare 

 

Consultare l'integralità del communicato.